Marcello Dudovich, "Fatina Aurum", manifesto pubblicitario, 1923

La nostra eredità creativa

Un secolo di storia imprenditoriale e cinquant’anni di esperienza nella comunicazione
L’eredita “genetica” di Pomilio Blumm parte dai primi del Novecento e arriva al presente, attraverso i settori più diversi, con un unico filo conduttore: la creatività come impresa. Un percorso che si interseca con quello della famiglia Pomilio, a cui sono stati dedicati un libro, “Le ali della creatività”, e un’esposizione all’interno della piattaforma multimediale Google Open Gallery.

Amedeo Pomilio, industriale illuminato

Edoardo Tiboni, ideatore del Premio internazionale Flaiano per cinema, letteratura, teatro e TV,, ricorda Amedeo Pomilio: «Un industriale che sognava, che sapeva guardare al futuro»