Gente d’Abruzzo

Una rassegna completa delle personalità celebri che hanno fatto grande l’Abruzzo. Tra i profili biografici inseriti, grande spazio viene dato alla vita e alla vicenda imprenditoriale di Ottorino Pomilio.

A differenza della gran parte dei nuclei di industrializzazione meridionale che hanno tratto origine da attività mercantili, nel caso dei Pomilio l’impulso all’intraprendenza industriale è venuto dal sapere tecnico-scientifico. Il padre Livio lavorò per circa 40 anni come ingegnere capo della Provincia di Chieti e fu autore di un’infinità di edifici pubblici e di opere stradali. I suoi nove figli maschi, ad eccezione di Federico che diventa avvocato […], vengono orientati sulle facoltà ad indirizzo economico oppure tecnico-scientifico: Amedeo, Ernesto, Giulio e Vittorio si laureano in Scienze economiche, Alessandro, Carlo e Ottorino in Ingegneria, Umberto in Chimica. […] Inoltre quasi tutti i figli perfezionano la loro preparazione all’estero, in Germania, in Francia, in Inghilterra o in Svizzera, riportando poi lusinghieri successi, quasi sempre degni di ricordo, nelle rispettive attività.

Con la famiglia Pomilio siamo insomma su livelli altissimi, i massimi che allora si potessero raggiungere in Europa, di professionalità e competenza: in settori peraltro di frontiera come l’aeronautica e la chimica industriale.

– See more at: https://pomilioblumm.eu/pubtotali.php?slide=5#sthash.B50VTbRo.dpuf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *